Adobe rilascia Photoshop Lightroom 3.2

Adobe, il 30 agosto, rilascia la versione 3.2 del suo celebre prodotto di catalogazione ed editing di fotografia. Sto ovviamente parlando di Lightroom, un software che, a differenza di Adobe Bridge, non si limita solo a catalogare e visualizzare le foto, ma permette di effettuare un'ottima post-produzione, soprattutto se stiamo lavorando con file di tipo RAW. Personalmente lo ritengo un "must have" per tutti coloro che fanno della fotografia un hobby o una professione. Ovviamente come la maggior parte dei software Adobe, anche questo, non è freeware. Tuttavia è possibile usufruire di una versione trial ( con piene funzionalità ) per 30 giorni. Il download è disponibile a questo indirizzo ( è necessario effettuare la registrazione ). L'update alla versione 3.2 è invece disponibile qui. La procedura di update è completamente automatica, ed aggiorna la versione a 32 bit o 64 bit a seconda dei casi, rimuovendo quella precedente. Per evitare spiacevoli sorprese è consigliabile effettuare un backup del catalogo. Il changelog della versione 3.2 è disponibile qui. Buon download e Buona luce 😉

Continua a leggere >>>

Ed ecco WordPress 3.0 “Thelonious”

Arriva la tredicesima major release di WordPress: la 3.0 codename “Thelonious” ( da notare che la vecchia tradizione di dare i nomi in codice riferiti a grandi compositori del mondo jazz non muore mai ). Molte sono le novità introdotte in questa nuove versione: sia in termini di novità e di sicurezza. Vediamo infatti adottato il nuovo tema di default Twenty Ten, avente nuove API e una maggior facilità di modifica ( header, background, menù, ecc. ) per l'utente. L'interfaccia inoltre è stata alleggerita e il numeroso team di sviluppo ha risolto 1217 bug e miglioramenti. A questo indirizzo potete consultare il trac. Per maggiori dettagli potete guardare il video descrittivo di questa nuova versione, realizzato ad hoc. 😉 Il download per ora è disponibile in sola lingua inglese ( come upgrade manuale o automatico dalla dashboard ). L'aggiornamento in lingua italiana non si farà attendere e sarà disponibile in pochi giorni. Il download è disponibile qua, mentre la notizia ufficiale è reperibile nella sezione di sviluppo del blog di WordPress. UPDATE 10/07/2010 Da oggi è disponibile la versione in italiano di WordPress 3.0. Tutte le informazioni a riguardo sono disponibili a questa pagina del blog italiano ufficiale. L'opzione di

Continua a leggere >>>

ATI rilascia i nuovi driver Catalyst 10.6

Nella giornata di ieri ATI ha rilasciato una nuova versione dei propri driver grafici Catalyst. I driver sono disponibili per piattaforme desktop e notebook ( 32 e 64bit ) a questo indirizzo. Per la procedura d'installazione è consigliabile rimuovere la versione presente sul vostro sistema prima di aggiornare. Ulteriori dettagli sono presenti al link sopra citato. Ed ecco il changelog completo di tutte le novità introdotte: GPU acceleration of H.264 video content using Adobe Flash Player 10.1 AMD GPU acceleration of Adobe Flash Player 10.1 delivers smooth high definition video playback and reduces system resource utilization Adobe Flash Player 10.1 can be accelerated on notebook and desktop platforms featuring AMD graphics including: ATI Radeon HD 5000 and ATI Radeon HD 4000 series ATI Mobility ATI Radeon HD 4000 series (and higher) ATI Radeon HD 3000 series integrated graphics (and higher) Video De-blocking support Reduces blocking artifacts seen in low-bit rate video during playback Supported on the ATI Radeon HD 5000 Series of products Mosquito noise reduction Reduces mosquito noise seen in highly compressed progressive video, during playback Supported on the ATI Radeon HD 5000 Series of products Official support for OpenGL 4.0 and OpenGL 3.3 ATI Catalyst 10.6 delivers official

Continua a leggere >>>

Programmato il rilascio delle patch Adobe

Nella giornata di ieri ho parlato di una vulnerabilità critica riguardante Adobe Flash Player e Adobe Reader. Adobe ha da poco rilasciato alcune informazioni sul rilascio delle patch che risolveranno i gravi bug. La patch per Adobe Flash Player 10.x ( per Windows, Mac OS X e Linux ) arriverà il 10 giugno, dovranno invece aspettare gli utenti che utilizzano Solaris. Per quanto riguarda Adobe Reader invece non ci sono buone notizia, infatti la patch non sarà disponibile ancora per un paio di settimane, si prevede infatti che la patch non sarà rilasciata prima del 29 giugno. Ricordiamo però che a questo indirizzo è presente un workaround che risolve il problema temporaneamente fino all'arrivo della patch. 😉

Continua a leggere >>>

Adobe Flash Player e Reader di nuovo sotto attacco

Pochi giorni fa Adobe ha diramato un bolletino di sicurezza ( APSA10-01 ) riguardo ad una pericolosa vulnerabilità 0-day, classificata come critical.  Questa falla è già stata implementata con successo in alcuni exploit. Adobe, per il momento, non ha ancora rilasciano nessun aggiornamento. La vulnerabilità in questione può essere usata in due modi: per mandare in crash l'applicazione o per prendere il controllo della macchina su cui si sferra l'attacco. Questa seconda modalità è stata confermata dalla stessa Adobe. I sistemi che possono essere colpiti da questo tipo di vulnerabilità sono: Adobe Flash Player 10.0.45.2, 9.0.262, e le precedenti versioni 10.0.x e 9.0.x per Windows, Macintosh, Linux e Solaris Adobe Reader e Acrobat 9.3.2 e le precedenti versioni 9.x per Windows, Macintosh and UNIX Fortunatamente la falla non colpisce la versione 10.1 RC7 di Adobe Flash Player.  Al momento quindi la miglior cosa da fare è installare tale versione, immune al problema, o disattivare del tutto il Flash Player. Mentre per quanto riguarda Adobe Reader e Acrobat può essere utilizzato un workaround per immunizzare il programma. Basta infatti rinominare uno ( o entrambi dei due file ) in aurhplay.dll.old. C:\Programmi\Adobe\Reader 9.0\Reader\authplay.dll C:\Programmi\Adobe\Acrobat 9.0\Acrobat\authplay.dl Nella speranza che Adobe rilasci un fix

Continua a leggere >>>

Google I/O 2010 Day 1 - 2

Ieri alle ora 9.00am PDT ( 18.00 ora locale ) si è tenuto il il terzo keynote del colosso di Mountain View, il Google I/O. Nella giornata di ieri si è parlato sopratutto del mondo web e di web-application, dell'introduzione del HTML 5 e la necessità di avere uno standard video aperto. L'intero keynote è disponibile su Youtube in lingua inglese e sottotitolato ( se non siete ferrati in materia potete sempre utilizzare il nuovo servizio offerto da Youtube che effettua la traduzione al volo dei sottotitoli grazie a Google Translate). DAY 1 DAY 2 Il mio consiglio è ovviamente quello di prendersi un oretta e mezza di tranquillità e godersi questo primo keynote. In questa prima parte della conferenza hanno parola CEO e CTO di aziende famose quali Adobi, VMware, Sport Illustrated, ecc... La diretta del day two dovrebbe apparire sul canale ufficiale di GoogleDevelopers su Youtube intorno alle 17,30 di questo pomeriggio. Buona visione 😛

Continua a leggere >>>

ExpoGadget...ma cosa diavolo combinate?!

Oggi assieme ad un gruppo di colleghi universitari ho partecipato all'ExpoGadget di Padova, fiera hi-tech che si tiene dal 5 al 7 marzo presso PadovaFiere. Facciamo quindi un rapido resoconto di questa esperienza. La fiera diciamo che è stata un fiasco, almeno in questo primo giorno. Molto degli espositori più interessanti non si sono presentati ( Microsoft, VmWare, Pinnacle, etc. ). Durante la fiera dovevano essere presentati molti prodotti tra cui televisori, telefoni, console, pc e molto altro. Invece ci siamo ritrovati in una fiera che era per il 50% occupata da piattaforme console (Xbox 360 e PS3) su cui giravano molti fra i giochi più recenti, alcuni esempi sono: CoD MW2, Dante's Inferno, Battlefield Bad Company 2, Guitar Hero, Heavy Ryan e molti molti altri. E la sezione giochi per PC?! La risposta è semplice, non ve n'era traccia, tutto quello che abbiamo potuto osservare è stato un insieme di 4 PC, e per di più "senza attributi", equippagiati con una misera ATi 4350: una schedina del cavolo da 20€. Basti pensare che Stalker e Risen, gli unici giochi disponibili, andavano a scattoni con una risoluzione di 1280x720. Nemmeno i telefoni non si sono fatti vivi in questa fiera.

Continua a leggere >>>

Ecco Opera 10.50

Dopo un susseguirsi di RC e Beta è finalmente stata rilasciata la versione finale di Opera, mi sto riferendo ovviamente alla 10.50. Ne parlai in questo post tempo fa, e con molta soddisfazione vedo che Opera ha mantenuto la parola data. Infatti in questa versione troviamo: una migliore integrazione con Aero supporta alla navigazione privata ma le più grosse novità sono quelle che non si vedono: ossia il nuovo motore javascript Carakan, la nuova libreria grafica VEGA e supporto completo all'HTML5 e CSS3. Per maggiori informazioni vi consiglio di dare una letta al press di Opera. A questo indirizzo potete trovare il link per il download. 😉 Buona navigazione!!! Con Opera 10.50!! =)

Continua a leggere >>>

WordPress 2.9.2: altra security fix release

Thomas Mackenzie ha allertato il team di sviluppo su una grave falla di sicurezza presente in WordPress 2.9 che permetterebbe ad utenti loggati sulla proprio piattaforma di visionare tutti i post presenti nel cestino. La falla è stata prontamente tappata ed è già disponibile la versione 2.9.2 ( solo in inglese per il momento ). Per maggiori dettagli potete visionare il post del team di sviluppatori.

Continua a leggere >>>

Site Footer