ExpoGadget...ma cosa diavolo combinate?!

Oggi assieme ad un gruppo di colleghi universitari ho partecipato all'ExpoGadget di Padova, fiera hi-tech che si tiene dal 5 al 7 marzo presso PadovaFiere. Facciamo quindi un rapido resoconto di questa esperienza. La fiera diciamo che è stata un fiasco, almeno in questo primo giorno. Molto degli espositori più interessanti non si sono presentati ( Microsoft, VmWare, Pinnacle, etc. ). Durante la fiera dovevano essere presentati molti prodotti tra cui televisori, telefoni, console, pc e molto altro. Invece ci siamo ritrovati in una fiera che era per il 50% occupata da piattaforme console (Xbox 360 e PS3) su cui giravano molti fra i giochi più recenti, alcuni esempi sono: CoD MW2, Dante's Inferno, Battlefield Bad Company 2, Guitar Hero, Heavy Ryan e molti molti altri. E la sezione giochi per PC?! La risposta è semplice, non ve n'era traccia, tutto quello che abbiamo potuto osservare è stato un insieme di 4 PC, e per di più "senza attributi", equippagiati con una misera ATi 4350: una schedina del cavolo da 20€. Basti pensare che Stalker e Risen, gli unici giochi disponibili, andavano a scattoni con una risoluzione di 1280x720. Nemmeno i telefoni non si sono fatti vivi in questa fiera.

Continua a leggere >>>

HTC Leo: eccolo!

Ne avevo parlato tempo fa in questo post, ora sembra che il Leo sia realtà. A tal proposito voglio proporvi questo link, in cui si vedono alcune foto di questo nuovo terminale HTC. La peculiarità che balza subito agli occhi sono le dimensioni. Un vero è proprio gigante, confrontato con il Pro2 e HD. Ora dobbiamo solo attendere qualche notizia ufficiale da parte di HTC. 😉 UPDATE Ecco una prima video preview del terminale. Enjoy 😉

HTC Leo: ecco il nuovo nato di casa HTC... forse

Giornata HTC oggi, 15 agosto =D. Sempre più sono le indiscrezioni che circolano in rete attorno a questo nuovo terminale HTC. La casa taiwanese tuttavia non conferma nessuno dei rumors. Secondo questi rumors il terminale HTC Leo sarà dotato dell'ormai famoso processore Qualcomm Snapdragon MSM 8250 con frequenza di ben 1GHz, processore utilizzato già da Toshiba nel suo TG01. Un'altra importante novità è l'adozione di un display capacitivo con risoluzione 480x800 ( quindi WVGA ) con una diagonale di ben 4.3". Un display a dir poco mostruoso, enorme. Tenete conto che il modello Touch HD monta un'unità da 3,8" mentre l'iPhone monta un capacitivo 320x480 a 3,5" di diagonale. A mio parere un display troppo grande per uno smarphone, uno schermo del genere si adirebbe più ad un MID forse. HTC, finalmente, in questo Leo potrebbe installare un dual flash led ( una delle mancanze che affligge quasi tutti i vecchi modelli ) abbinato ad una fotocamera da 5 mega pixel, ovviamente dotata di autofocus. Troveremo poi la presenza di un jack 3.5 mm, anche questa una mancanza nei vecchi modelli, fatta eccezione per il Touch HD ed Hero. Il terminale vanterà inoltre di ben 320MB di RAM e 512

Continua a leggere >>>

App World, anche la "mora" apre il suo store online

Seguendo l'andazzo di AppStore, di OviStore e di Android Market anche BlackBerry della canadese RIM inaugura ufficialmente l'apertura dell'App World. Lo store online che da la possibilità a tutti gli utenti BlackBerry di poter acquistare, se a pagamento, e istallare software di diversa natura. Per poter usufruire da subito di questo servizio è necessario installare il software App World nel vostro terminale. Il tutto è disponibile a questo indirizzo. Tutte le applicazioni disponibili sono suddivise in categoria, un po' come accade in tutti gli altri store, ed in particolare troviamo la presenza di: intrattenimento; giochi; mappe e navigazione; musica e video; notizie e meteo; finanza personale e banca; salute e benessere; produttività e utility; professionale e affari; riferimento e libri elettronici; social network e condivisione; sport; viaggi. Inoltre è notizia ufficiale che non sarà sviluppato un applicativo App World per PC e MAC, tutti gli acquisti effettuati sullo store saranno vincolati al circuito PayPal. Lo store di RIM è online da un breve periodo, in Italia solo da pochi giorni, e già si contano più di un migliaio di applicazioni, a pagamento e non. Ancora una volta l'Apple con il suo AppStore ha fatto scuola, 😉

Navigon Mobile Navigator 7 in versione try and buy

Alberto mi ha fatto notare che sul sito ufficiale di Navigon a questo indirizzo è presente l'ultima versione del navigatore satelittare Navigon MobileNavigator 7, scaricabile gratuitamente per terminali Symbian, Windows Mobile e come new entry iPhone OS. Si tratta ovviamente di una versione di prova per 30 giorni, tuttavia comprende anche le mappe ed è usabile senza nessuna limitazione per il periodo di prova. Se non avete una connessione dati vi conviene disattivarla in quanto Navigon all'avvio tenta una connessione. Lo ho provato per alcuni giorni e sinceramente devo ammettere che si tratta di uno dei migliori software di navigazione. Offre funzionalità davvero all'avanguardia. Sfruttatelo, almeno per quei 30 giorni di prova 😉

Android si fa sentire e batte Windows Mobile sul traffico dati

Secondo una statistica di AdMob il sistema operativo mobile della grande "G" ha ottenuto una fetta più grande di Windows Mobile per quanto riguarda il traffico web. Non si sono raggiunte ancora cifre record, siamo solo da 1% in più rispetto al sistema di Microsoft, dobbiamo considerare però che Android è l'ultimo nato e la sua disponibilità nei terminali è ancora limitata, anche se in costante crescita, soprattutto da parte di HTC che ha deciso di appoggiarlo in pieno. C'è però da dire che i terminali che adottano Android sono molto più rivolti al Web, soprattutto al Social Network, rispetto a quelli che montano Windows Mobile. Infatti credo che avere un terminale Android e non avere un abbonamento dati di tipo flat equivalga ad avere "metà terminale". A questo indirizzo potete trovare altre informazioni in merito.

Twikini: una soluzione Twitter Mobile

Twitter è una soluzione di microblogging che offre agli utenti iscritti la possibilità di inserire i cosiddetti "tweets", ossia brevi messaggi di non più di 140 caratteri, che indicano il nostro stato, cosa stiamo facendo e altre mille mila cose, usate un po' di fantasia. 😀 Diciamoci però la verità, la maggior parte delle cose interessanti accadono quando si è "fuori" e non si ha un computer a portata di mano. Come si procede dunque in queste occasioni: la soluzione è davvero semplice, ci pensa un client di Twitter Mobile. Un client installabile sui nostri telefoni che ci permette sempre, in qualunque posto ci troviamo ( ovviamente ci deve essere almeno una copertura GPRS ), di rimanere in contatto con il mondo Twitter. Questi client sono disponibili praticamente per tutte le piattaforme: iPhone, Nokia, Blackberry, Sony-Ericsson, Windows Mobile, ecc. Per terminali Windows Mobile Standard e Professional c'è una grande scelta su cui spaziare, esistono infatti moltissimi client, per citarne alcuni: Tiny Twitter, PocketTwit, ceTwit e Twobile. Oggi però vi voglio presentare Twikini. La prima cosa da sapere su Twikini è che non è un software gratuito, ma a pagamento, non linciatemi vi prego =). Anche se il software è a

Continua a leggere >>>

Sui terminali Samsung sbarca Android

Sembrerebbe che Android, l'appena nato sistema operativo mobile di casa Google stia per approdare su terminali taggati Samsung. HTC finalmente avrà un concorrente in questo settore, il Samsung i7500, presentato questa settimana, sarà all'altezza del Magic e del Dream? Dalle prime indiscrezioni l'i7500 sarà disponibile in Europa dal mese di Giugno. Il terminale sarà dotato di piena connettività: WiFi, HSDPA, HSUPA e Bluetooth 2.0. La verà novità sarà l'adozione di un ampio display AMOLED da 3,2" a 480x320 pixel. Troveranno inoltre spazio una fotocamera da 5.0 megapixel posta sul retro e una memoria interna da 8GB. Ecco una breve videorecensione effettuata dal sito asiatico Tinhte.com. Buona visione 😉

Il futuro della telefonia?

Con l'avvento dei miei amati e apprezzatissimi smartphone quali HTC, Palm, iPhone che a mio parere sono tutti dei piccoli pc portatili che possono fare di tutto! E con un abbonamento mensile di 12€ ( Vodafone ) si ha internet flat senza limiti di peso o tempo. Ora io mi chiedo: ma se con 10€ si ha tutta la banda che si vuole ( ovviamente non p2p o voip ) come si fa a non pensare che il futuro sia come in jappone. Mandami un sms? Is the right way? Mail me!! This is the best. Con la spesa di 0 cent si possono mandare mail a chiunque con un notevole aumento del testo inviato. Si passa dai 160 caratteri a ... finchè la mano non ti fa male a scrivere sul cell =O Cosa ne pensate? Secondo voi può essere questo il futuro forse un po troppo roseo?

Nuovi iPod Shuffle in commercio

Ieri sugli Apple Store sono comparsi magicamente i nuovi iPod Shuffle, giunti ormai alla terza generazione, dal design completamente ridisegnato che garantisce loro una dimensione minore, quasi la metà rispetto quelli di seconda generazione ( e quelli erano davvero piccoli =D ). I nuovi iPod Shuffle hanno una dimensione minore a quella di una batteria AA e tramite una clip posta sul retro è possibile attaccarli ovunque si voglia. Apple cerca sempre di realizzare prodotti che abbiano un design piacevole ma conta moltissimo anche sulla qualità costruttiva, proprio per questo gli Shuffle sono realizzati in alluminio anodizzato e sono disponibili in due colorazioni: argento e nero. Questi nuovi iPod sono caratterizzati da una capienza di 4GB in grado di memorizzare fino a 1000 canzoni stando agli standard di Apple, standard che fanno riferimento a una codifica in formato AAC a 128Bbps. Ma la funzione più interessante è la VoiceOver, l'iPod che ti parla, questa particolare funzione legge titolo,autore della traccia e playlist riproducendole vocalmente, questo sistema è un buon compromesso alla mancanza di un display. In questo nuovo modello si è cercato di puntare veramente al minimale. Tutti e proprio tutti i controlli sono posti sull'auricolare mentre sull'iPod troviamo solo

Continua a leggere >>>

Site Footer