Winamp 5.57x crash alla chiusura

Da quando ho aggiornato Winamp alla versione 5.57 ( 5.571 e 5.572 comprese ) ho notato che alla chiusura il programma crasha brutalmente, e nel caso questo si chiuda correttamente il processo winamp.exe rimane in memoria, costringendoci a killarlo tramite Task Manager. Oggi ho scoperto che il problema è causato dal plugin pmp_p4s.dll, che si occupa della gestione dei dispositivi multimediali portatili Sony Walkmen. Probabilmente il problema è l'incompatibilità di questo plugin con la versione a 64bit di Windows Seven, dato che su un'altra installazione di Seven a 32 bit tutto funziona correttamente. Il problema può essere aggirato eliminando tale plugin o spostandolo in un'altra cartella aspettando una nuova versione che risolva il problema.

Come eliminare Windows Media Player

Oggi, preso da uno scatto d'ira verso Windows Media Player ho eliminato del tutto il player standard di Microsoft. Perché voi direte. Le spiegazioni sono semplici. Prima di tutto è un player che rompe parecchio, soprattutto quando si collegano dispositivi multimediali al computer ed in secondo luogo lo considero uno fra i peggiori riproduttori audio/video. In giro troviamo software molto migliori, ad esempio VLC, Media Player Classic, Winamp, Foobar, ecc.. Disinstallare Windows Media Player non è per niente difficile, ecco i passaggi: Aprire il pannello di controllo e andare su Programmi e Funzionalità Poi dal pannello laterale scegliere: Attivazione o disattivazione delle funzionalità di Windows Ora vi basta entrare in Funzionalità multimediali e togliere la spunta da Windows Media Player ( e da Windows Media Center ) Con pochi semplici passaggi possiamo tranquillamente dire addio a WMP.... =)

Cuffie in-ear? Si cazzo!

Era un po' di tempo che guardavo questi "tappi per le orecchie" che sembravano quelli da usare per andare in piscina, ma sempre più case si stavano facendo in mille per fare modelli cosi, quindi spinto dalla curiosità mi sono messo un po' a cercare in rete e ho capito che il tutto stava nella riduzione dei rumori esterni. e ciò è cosa buona e giusta! Siccome ho mandato in pensione le mie cuffie dell'iPod ( e devo dire che sono ottimi auricolari ) mi sono messo alla ricerca di un paio per sostituirle. Da tamarro quale io sono non mi accontentavo di quelle nuove ( praticamente identiche xD ) della Apple, visto che ormai le hanno tutti, e sottolineo TUTTI!! Volevo qualcosa di originale ma comunque ad elevati standard qualitativi, la scelta non è difficile ma solo molto onerosa per il portafoglio! Le prime che ho preso in considerazione sono state le Bose, un nome una garanzia! Unico problema come al solito il prezzo esageratamente alto, 99€ per un paio di auricolari mi pare eccessivo. Passando poi per tutte le altre marche più note Philips, Sony, Creative, Sennheiser. Visionate le varie schede tecniche e  spulciati tutti i dati, ma

Continua a leggere >>>

Midomi disponibile per Windows Mobile

Tempo fa scrissi questo post riguardo la presenza di Midomi nei nuovi terminali Samsung, come l'Omnia 2. Oggi finalmente ho trovato online il file d'installazione di Midomi per Windows Mobile, presso il forum MoDaCo a questo indirizzo. Oltre a Midomi sono presenti altre applicazioni estratte dall'Omnia 2 come: Smart Memo, Mobile Tracker, Photo Album, Task Manager e Touch Player. I software non funzionano in maniera eccelsa, e nello specifico Midomi ha ancora qualche problema. Ad esempio il tasto menù manda in crash il programma. Alcuni dicono che Midomi funziona solo sotto rete WiFi, eppure io ho identificato una canzone dei Frightened Rabbit senza nessun problema sotto copertura GPRS. Senza nessuna ombra di dubbio un ottimo software. UPDATE Ho appena scoperto che ogni volta che si effettua una ricerca utilizzando una connessione dati GPRS o UMTS viene scalato circa 1€. Probabilmente Midomi usa un APN diverso da quello settato in Windows Mobile. Dopo questa sconcertante notizia ho eliminato Midomi, e ritorno al mio fido MusicID, almeno quello non mi salassa la mia scheda ricaricabile =D UPDATE 2 Il problema sopra riscontrato è risolvibile modificando la chiave del registro midomiGU IDType, settandola dal valore 3 al valore 1. La chiave si trova

Continua a leggere >>>

Midomi sarà presente come OEM nei prossimi smartphone Samsung

Lo ho scoperto per caso, ieri stavo esaminando l'emulatore del nuovo Samsung Omnia 2 ( che trovate a questo indirizzo ) e ho trovato fra l'elenco dei programmi la voce "Midomi". Sono quindi subito andato ad indagare. Con una mossa a sorpresa Samsung raggiunge un accordo con MELODIS Corporation con il quale Samsung garantirà la presenza del noto software di riconoscimento musicale, Midomi, sui propri smartphone Windows Mobile. Il programma è molto simile a MusicID, di cui ho parlato in questo post, però Midomi si basa su una nuova tecnologia, conosciuta con il nome di "Sound2Sound Search Science technology", molto più innovativa di quella utilizzata da MusicID, e garantisce risultati più accurati con un minor tempo di ascolto. Tramite Sound2Sound sarà possibile determinale il nome della canzone e dell'artista avvicinando il microfono del telefono ad uno speaker ( come MusicID ), o addirittura cantandola o solamente fischiettandone il motivo. Attualmente Midomi è disponibile solo per iPhone e per alcuni telefoni Nokia e Samsung. Potete consultare l'elenco nel blog ufficiale di Midomi. Speriamo che a breve questo software possa essere disponibile anche per tutti gli altri terminali Windows Mobile.

MusicID: un MUST per il vostro Windows Phone

musicID è un programma che ci permette di identificare l'autore e titolo di una canzone semplicemente facendogli "ascoltare" solo 10 secondi di quella traccia. Il programma si avvale del database di Gracenote per individuare il nome della traccia in riproduzione, fortunatamente per noi, tale database è ben aggiornato e contiene un gran numero di voci. Può però capitare che il brano che state ascoltando non sia presente nel database, in questo caso, dovrete trovare un altro modo per risalire al nome del brano. Ovviamente il programma deve sfruttare una connessione dati, questa può essere offerta dal solito collegamento wifi, usb o tramite GPRS/3G ( dovete però avere un piano tariffario altrimenti la connessione la pagherete ). Il programma è disponibile a questo indirizzo, previa registrazione. Due cenni sul funzionamento. Con il pulsante "Id Songs" effettuerete l'ascolto e l'analisi del brano che vi interessa, mentre con "Manage Ids" visualizzerete tutte le canzone che avete identificato, con la possibilità di acquistarle dal music store. Per gli Apple iPhone c'è Midomi, un programma molto simile a MusicID, che a mio parare però funziona molto meglio e offre funzionalità in più. Happy reconnaissance 😉

Un po' di musichette

In questo articolo avevo inserito due video di YouTube, a suo tempo dissi che le canzoncine di sottofondo erano molto carine. Oggi le ho trovate, entrambe sono gratuitamente scaricabili. La prima, quella che fa da sottofondo a "The Machine is Us/ing Us" è dei Deus e non dei dEUS ( un gruppo musicale belgo ), la canzone si chiama There's nothing impossible tratta dall'omonimo album. Lo potete scaricare gratuitamente da Jamendo, se lo stile vi piace sempre su quel sito ci sono altri due album. Se lo scaricate, il consiglio che vi do è quello di ascoltare assolutamente Why. L'altra canzone invece è un mix ed è stata appositamente realizzata per il video "Did You Know 2.0". La potete trovate tuttavia a questo indirizzo, il file è zippato ed occupa circa 150 MB, la canzone infatti è in formato AIFF. Per evitarvi di utilizzare iTunes o altri programmi strani per convertirla in MP3 ho hostato sul sito la canzone ricodificata in MP3 a 320Kbps ( occupa quasi 20MB 😀 ). La potete trovare qua sotto. Buon download 😉

Site Footer