info: mpt raid status change on debian

Qualche giorno fa mi sono imbattuto in questo errore su una Debian 7 in ambiente virtuale senza i VMware tools: [crayon-5c0ef3f9402fc069180916/] Cosa molto strana dato che il sistema non fa uso di RAID. Si tratta semplicemente di una vm con un disco virtuale. Il messaggio è però abbastanza seccante in quando ad ogni login ssh ci si ritrova davanti tale notifica. Risolvere il problema è semplice e basta dare i seguenti comandi come root: [crayon-5c0ef3f940303292808074/] Done...

Errore chroot /target mount -t proc proc /proc durante l'installazione di Debian

Oggi mi sono ritrovato ad installare su una VM Debian 7. Durante l'installazione ho inserito le solite informazioni di routine. Password di root, nome utente e password, hostname, e ovviamente la scelta del partizionamento. Parte l'installazione e compare immediatamente questo errore: [crayon-5c0ef3f940697117394861/] Ok... penso subito di aver sbagliato qualcosa nella configurazione della VM e riprovo a lanciare l'installazione, questa volta però utilizzando l'installer testuale. IDEM. Debian che non si installa? Mi sembra una cosa strana e provo a cercare la stringa dell'errore su Google. Scopro che il problema è legato alla localizzazione italiana. Lo ammetto non ci sarei mai arrivato. 😀 Lasciando la lingua inglese (solo la lingua) l'installazione procede e va a buon fine... fiuuu Al primo avvio date il comando: [crayon-5c0ef3f94069f409684878/] Qui togliete l'inglese e impostate IT_it. Riavviate e dovrebbe essere tutto OK. 😉

Installare VMware tools su Debian 6

Oggi vediamo come installare VMware tools su una macchina virtuale Debian 6.0. Questo pacchetto serve per migliorare l'esperienza d'uso della macchina virtuale, non è obbligatorio installarlo anche se è caldamente consigliato. Il procedimento è del tutto simile anche su altre distribuzioni Linux. Avviate la macchina virtuale. Quando siete operativi selezionate VM -> Install VMware tools ( da VMware Workstation ). Ora copiate il pacchetto "VMwareTools-x.x.x-xxxxxx.tar.gz" nella vostra home ed estraete il tutto. Prima di procedere con l'installazione vera e proprio dovrete soddisfare delle dipendenze. [crayon-5c0ef3f940ae8549582133/] Terminata l'installazione dal terminale andate nella cartella in cui avete scompattato l'archivio e date il seguente comando: [crayon-5c0ef3f940aed495300795/] L'installazione inizierà vi basterà premere invio un po' di volte ( i parametri di default vanno benissimo ) per terminare il processo. Una volta terminata l'installazione date il comando "$ sudo reboot" per riavviare il sistema.

Debian 5.0 Lenny vede la luce

Due giorni fa è stata rilasciata la distribuzione Debin GNU/Linux 5.0. Lenny dopo 22 mesi di lavori passa dal ramo testing a quello stable, ed è ora disponibile per ben 12 architetture: Sun SPARC (sparc), HP Alpha (alpha), Motorola/IBM PowerPC (powerpc), Intel IA-32 (i386), IA-64 (ia64), HP PA-RISC (hppa), MIPS (mips, mipsel), ARM (arm, armel), IBM S/390 (s390), AMD64 e Intel EM64T (amd64). Come DE ( Desktop Environment ) troviamo GNOME 2.22.2, KDE 3.5.10 ( non è ancora stata implementata la versione 4 ), Xfce 4.4.2 e LXDE 0.3.2.1. La versione 5.0 di Debian si baserà su kernel 2.6.26 ed integrerà X.Org 7.3. Avremmo anche un'integrazione completa con file system NTFS. A questo sito è disponibile il download. Puristi fatevi sotto.

Site Footer