Funzione "Migrate" in vSphere

Muovere VM è praticamente essenziale in un'architettura vSphere, e devo dire che VMware lo fa anche piuttosto bene. Durante lo spostamento, che sia esso sa un diverso datastore che su un altro host, non si verifica nessun tipo di downtime. Vediamo cosa fare. Collegatevi con vSphere client al server vCentral Server e dalla finestra VMs and Templates selezionate la macchina virtuale da spostare. Premendo con tasto destro del mouse vi comparirà il classico menù contestuale, tra le varie voci troverete "Migrate". Vi comparirà un wizard che vi proporrà diversi step. Potrete spostare la VM su un datastore diverso, un altro host o entrambe le cose. Nel caso abbiate scelto di cambiare host dovrete selezionarlo tra quelli presenti nel vostro datacenter. Ora vi basterà selezionare il datastore nel quale volete spostare la VM e dare next. Nell'ultimo step vi verrà mostrato un breve riepilogo e al next successivo vMigrate sposterà la macchina virtuale, anche se quest'ultima è in uso. La procedura di per se è semplicissima, ma il meccanismo su cui si basa è uno fra i più importanti di vSphere. Nel caso di server failure questo procedimento può essere innescato automaticamente per evitare spiacevoli downtime e disagi da parte degli

Continua a leggere >>>

Installare VMware tools su Debian 6

Oggi vediamo come installare VMware tools su una macchina virtuale Debian 6.0. Questo pacchetto serve per migliorare l'esperienza d'uso della macchina virtuale, non è obbligatorio installarlo anche se è caldamente consigliato. Il procedimento è del tutto simile anche su altre distribuzioni Linux. Avviate la macchina virtuale. Quando siete operativi selezionate VM -> Install VMware tools ( da VMware Workstation ). Ora copiate il pacchetto "VMwareTools-x.x.x-xxxxxx.tar.gz" nella vostra home ed estraete il tutto. Prima di procedere con l'installazione vera e proprio dovrete soddisfare delle dipendenze. [crayon-5c180a9a670f7379851699/] Terminata l'installazione dal terminale andate nella cartella in cui avete scompattato l'archivio e date il seguente comando: [crayon-5c180a9a670fd911551025/] L'installazione inizierà vi basterà premere invio un po' di volte ( i parametri di default vanno benissimo ) per terminare il processo. Una volta terminata l'installazione date il comando "$ sudo reboot" per riavviare il sistema.

Come installare vCentral Server

In questi giorni mi sto dando alla virtualizzazione e sto esplorando il vasto mondo VMware su scala enterprise, altro che VMware Workstation. I prodotti più interessanti ovviamente sono ESXi, vSphere e vCentral Server. Il problema nell'utilizzo di questi software nasce quando non si ha a disposizione il banco prove adeguato. Non tutti infatti possono permettersi un server, solo per qualche test. ESXi e vSphere sostanzialmente possono essere installati su qualsiasi computer, anche virtualizzati, e già utilizzando questi due si fa veramente un bel salto di qualità. Il vCentral Server d'altro canto ha dei requisiti minimi un po' più complessi. Necessita infatti di due CPU fisiche ( badate non sto parlando di core ). La domanda sorge spontanea, chi ha due Xeon ha portata di mano?! Nonostante questo esiste un piccolo workaround che ci permetterà di utilizzare questo importantissimo software di controllo. Prima dell'installazione del sistema operativo Windows che ospiterà il vCentral Server, impostante la macchina virtuale in questo modo: due cpu fisiche con due core ciascuna ( nel caso di un quad core ) oppure due cpu fisiche con un core ciascuna ( nel caso di un dual core ). Questo vi permetterà di installare in seguito il software senza

Continua a leggere >>>

VMware Workstation 8: attivare tutto il necessario solo quando serve

Nella giornata di ieri è stato rilasciato VMware Workstation 8, che introduce diverse novità. A causa dell'aggiornamento tuttavia lo script da me creato per attivare le interfacce di rete e i servizi di VMware non funziona più a dovere. Ecco quindi la versione nuova! '/* ' * This script first starts services for VMWARE, then starts VMWARE Workstation. ' * Once VMWARE stops, services are stopped and terminated again. ' * Prerequisites for this script: ' * Modify: Computer Management -> Services -> VMware USB Arbitration Service -> Startup Type:Manual ' * Modify: Computer Management -> Services -> VMware Nat Service -> Startup Type:Manual ' * Modify: Computer Management -> Services -> VMware DHCP Service -> Startup Type:Manual ' * Modify: Computer Management -> Services -> VMware Authorization Service -> Startup Type:Manual ' * Modify: Computer Management -> Services -> VMware Workstation Server -> Startup Type:Manual ' * Remove HKLM\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Run\VMware hqtray ' * Remove HKLM\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Run\vmware-tray ' * Modify: Disable VMware Network Adapter VMnet1 network interface ' * Modify: Disable VMware Network Adapter VMnet8 network interface ' * ' * written 080821 by w_m0zart / Marc Nijdam. http://www.nijdam.de/marc.html ' * modified by Angaran Stefano http://blog.upyou.it ' * modified by Andrea Giacomin

Continua a leggere >>>

Boot USB in VMware Workstation

Effettuare il boot da USB non è un opzione nativa di VMware Workstation ( almeno nella versione attuale 7.1.4 ), per fare questo è possibile utilizzare un piccolo workaroud. Scaricate Plop Boot Manager da questo indirizzo e scompattate il file .iso presente nell'archivio. Ora impostate la macchina virtuale in modo da fare il boot da iso, selezionando ovviamente la iso appena estratta.   Prima di avviare la macchina virtuale entrate nei settaggi della macchina virtuale, nella sezione "USB Controller" e mettete la spunta su "Show all USB input devices". Ora avviate la macchina e vi comparirà un nuovo boot menù, in cui è presente la voce USB.   Buona virtualizzazione 😉

VMware Workstation 7: attivare tutto il necessario solo quando serve

Per necessità ho dovuto installare VMware per virtualizzare un po' di sistemi operativi. Voi però sapete benissimo che VMware per funzionare ha bisogno di un numero non trascurabile di servizi e processi attivi. Quindi ecco che VBscript ancora una volta ci viene in soccorso. 😉 Come base di partenza ho usato lo script presente in questa pagina, lo ho un po' migliorato e ho aggiunto qualche funzione in più. Lo potete scaricare da qua sotto: Installazione Dopo averlo scaricato dovrete eseguire un paio di operazioni preliminari ( sono riportate anche in testa al file ): ' * This script first starts services for VMWARE, then starts VMWARE Workstation. ' * Once VMWARE stops, services are stopped and terminated again. ' * Prerequisites for this script: ' * Modify: Computer Management -> Services -> VMware USB Arbitration Service ->Startup Type:Manual ' * Modify: Computer Management -> Services -> VMware Nat Service ->Startup Type:Manual ' * Modify: Computer Management -> Services -> VMware DHCP Service ->Startup Type:Manual ' * Modify: Computer Management -> Services -> VMware Authorization Service ->Startup Type:Manual ' * Modify: Disable VMware Network Adapter VMnet1 network interface ' * Modify: Disable VMware Network Adapter VMnet8 network interface Premete Win+R

Continua a leggere >>>

Site Footer