Listare tutte le stampanti in Windows

Non so se vi sia mai capitato ma in certi casi Windows accoppia più stampanti sotto un'unica voce. Questo è particolarmente seccante nel caso in cui si voglia eliminare una o più stampanti senza dover eliminarle tutte. Esiste una semplice all'inconveniente: basta listare tutte le stampanti installate sulla macchina. Per fare questo utilizziamo il comando Windows Shell e il relativo CLSID (Windows Class Identifiers). Windows tratta certe cartelle in maniera privilegiata, assegnandoli un particolare ID. Per accedere alla cartella che racchiude tutte le stampanti installate basta dare uno dei seguenti comandi da esegui (Win+R) o da "Cerca programmi e file" nel menù start. [crayon-5c0ef396b6bc7627790312/] [crayon-5c0ef396b6bcc236769591/] Il secondo è ovviamente più facile da memorizzare. 😀 Entrambi dovrebbero funzionare senza problemi da Windows Vista in poi.   Potete trovare un elenco di altri CLSID a questo indirizzo. 😉  

Svuotare lo spooler di stampa

Oggi su un computer mi è capitato che il servizio di spoler di Windows andava continuamente in crash. Il servizio era disattivato e riattivandolo veniva automaticamente disattivato dopo qualche secondo. La conseguenza di questo è che Windows non rilevava nessuna stampante. La cosa non è per niente simpatica. Per risolvere il problema assicuratevi che il servizio di spooler sia arrestato e poi andate nella cartella C:\Windows\System32\spool\PRINTERS. Qui cancellate tutti i file presenti. NON cancellate assolutamente la cartella, solo i file all'interno di PRINTERS. (attenzione per eliminare questi file bisogna essere amministratori) Una volta effettuata questa operazione riattivare il servizio di spooler e le stampanti dovrebbero essere tornare tutte visibili e pronte per sfornare fogli. Il procedimento funziona sia su XP, sia su Seven, e dato che Vista sta nel mezzo penso funzioni anche su quest'ultimo. 😀 Anche se credo siano in pochi quelli che al giorno d'oggi abbiano questo OS.

Site Footer