Disattivare la creazione dei file Thumbs.db nei sistemi Windows

locked-thumbs-db

Generalmente i file thumbs.db sono marcati come file nascosti e non sono visibili se Explorer non è configurato per mostrare questo tipo di file. Sostanzialmente questi file contengono le thumbnail (anteprime) dei file contenuti nella cartella in cui si trovano. Questo fa si che il sistema non debba ricalcolare tutte le anteprime ogni volta che rientriamo in una determinato cartella, ad esempio una che contiene foto.

Tuttavia quando si utilizzano delle share di rete la cosa può causare dei problemi. La cancellazione di una sottocartella di una share di rete può risultare impossibile proprio a causa di uno di questi file. Le opzioni a questo punto sono tre1. La prima: si fa fare il lavoro sporco al fileserver (che può essere un NAS o un altro tipo di server). In questo caso il fileserver se ne sbatte altamente se il file thumbs.db è utilizzato da Esplora risorsa di un client e lo cancella.

Seconda strada. Disattivare l'oplock sul fileserver. Questo però può causare problemi collaterali. File in un uso da altri utenti possono essere cancellati. La cosa non è proprio il massimo. Immaginatevi un utente che sta lavorando ad su un file e tutto ad un tratto il file sparisce... =(

Terza opzione. Disattivare la creazione dei file thumbs.db sul client. Questo può essere fatto semplicemente dall'editor dei criteri di gruppo locali (Win+R -> gpedit.msc). Troviamo l'impostazione al path: Configurazione utente -> Modelli amministrativi -> Componenti di Windows -> Esplora file -> Disabilita la memorizzazione nella cache delle anteprime nei file thumbs.db nascosti. Mettiamo il pallino su abilitato e risolviamo questa incessante scocciatura.

--- INIZIO NOTE ---
  1. O almeno queste sono quelle che personalmente conosco []
--- FINE NOTE --