Philips ToUCam Pro (840K) su Windows 7 x86/x64

Oggi un cliente mi ha chiesto se era possibile installare questa vecchia webcam su sistema operativo Windows 7, a peggiore le cose ci si mettono di mezzo anche i 64 bit. Tuttavia con qualche magheggio e se si è disposti a scendere un po' a compromessi la cosa è fattibile.

Let's start!

Come prima cosa andate sul sito della Philips e scaricate questi driver, più precisamente i driver della webcam SPC900 per Windows 7, si avete letto bene: SPC900. Una volta scaricati installate il pacchetto ed andate in C:\Program Files\Philips\Philips\SPC900NC PC Camera ( se avete Windows a 64 bit la cartella sarà C:\Program Files (x86) ). Qui troverete in file "Camvid40.inf" editalo con qualsiasi editor di testo ( non mi stancherò mai di dirlo, usate notepad++!!! ). Andate alla linea 66 e sostituite la stringa con la seguente:

Fate lo stesso con la linea 69:

E con la linea 72:

A questo punto aprite il file "SPC900.txt" che si trova nella stessa cartella e modificate la linea 2 con questa stringa:

Salvate ed aprite il gestore dei dispositivi di Windows 7, selezionate il dispositivo sconosciuto ( che sarà ovviamente la webcam ) e fate "Aggiornamento software driver" tramite il tasto destro del mouse. Qui scegliete "Cerca software del driver nel computer" e poi "Scegli manualmente da un elenco di driver di dispositivo nel computer". Infine scegliete "Disco driver" e selezionate il file Camvid40.ing che si troverà nella cartella C:\Program Files\Philips\Philips\SPC900NC PC Camera. Se vi compare una schermata in cui vi vien chiesto di selezionare il driver da installare selezionare il driver senza la voce audio. Non potete sbagliare, anche perchè questo driver non è firmato e dovrete forzare l'installazione.

Dopo queste operazioni vi ritroverete con una webcam perfettamente funzionare anche se non in grado di registrare. Nel mio caso è andata di lusso dato che il cliente non aveva nessuna necessità di usare tale webcam come dispositivo di registrazione. =)