Aggiornamento automatico di WordPress alla 2.7.1

Se il vostro server è hostato su un server Aruba ( come nel mio caso ), aggiornare online WordPress non è proprio così banale. Prima di effettuare l'aggiornamento bisogna fare una piccola modifica al file di configurazione di WordPress. Aruba impone che i permessi di tutti i file e le directory siano impostati su 755, però WordPress durante l'aggiornamento li imposta a 644, questo accade solo per i file, le cartelle non creano nessun problema. Se non fare questa modifica durante l'aggiornamento incapperete in un errore 500. La modifica è veramente semplice da apportare. Scaricare il file wp-config.php tramite FTP, aprite con un editor di testo e scrivete questo sopra "?>".

A questo punto riuploadatelo via FTP, ed effettuate l'aggiornamento:

update1_wp271update2_wp271

NOTA BENE

È caldamente consigliato un backup del database, e se proprio volete anche uno della cartella di WordPress presente sul server.

Io ho effettuato l'aggiornamento proprio ora, sembra andare tutto tranne un piccolo particolare sul tema, al momento ho utilizzato una strategia workaround per risolverlo, ma presto sistemerò in modo definitivo. Se trovare problemi scrivete sulla MessageBox 😉